Febbraio 2, 2023

Atradius, un evento per parlare di impatti della transizione energetica sul commercio globale

Esperti della business community ed esponenti del mondo accademico discutono su come la transizione verso l’energia pulita potrà influire sul commercio globale e le catene di approvvigionamento, sulla liquidità aziendale e sui rischi commerciali.

Una delle sfide più urgenti affrontate dalle aziende di tutto il mondo è come attuare la transizione verso l’energia pulita in modo sicuro e senza rischi per raggiungere l’obiettivo globale Net Zero al 2050. Vista la situazione contingente legata al forte aumento dei costi dell’energia e alle criticità sul fronte della sicurezza energetica, Atradius ha voluto riunire un panel di esperti della gestione del rischio provenienti dall’industria manifatturiera, dalla comunità accademica, dal mondo bancario e del commercio, per confrontarsi sulle preoccupazioni e incertezze diffuse sulla transizione verso l’energia pulita.

Tra i temi oggetto di dibattito, come la transizione “verde” rimodellerà le dinamiche del commercio globale e la valutazione del rischio di credito dei clienti, così come gli investimenti e lo stoccaggio dell’energia green; ma si discuterà anche sulle questioni aperte come i vincoli all’approvvigionamento di energia e materie prime. Leader aziendali, direttori finanziari e credit manager avranno tutti una parte di responsabilità nel saper guidare le loro organizzazioni tra rischi e opportunità che si presenteranno nei mesi e negli anni a venire. Inoltre, saranno chiamati a rispondere a una moltitudine di domande. In che modo la transizione energetica avrà un impatto sulle catene di approvvigionamento? In che modo le aziende dovranno affrontare la spesa in conto capitale e le fonti di finanziamento? Quale sarà l’impatto complessivo sulla valutazione del rischio di credito e sul credit management nella transizione verde?

Le aziende stanno vivendo un punto di svolta nel passaggio all’energia pulita e il webinar di Atradius vuole offrire una strada da seguire. Ci saranno molte opportunità per le aziende capaci di effettuare una transizione rapida e indolore, anche se si presenteranno diversi ostacoli lungo il percorso. Ad esempio, la transizione green implicherà necessariamente investimenti massicci. Ma in che modo le banche tratteranno i dati sulla transizione e quali criteri terranno in considerazione nel finanziare i futuri progetti “verdi”? Avranno la liquidità necessaria agli investimenti e ci saranno infrastrutture adatte a questo scopo?

Tutte queste domande, e molte altre, saranno oggetto di confronto nel prossimo evento di Atradius che sarà moderato da Daisy McAndrew (ex redattore di economia e capo corrispondente politico per ITV News). I componenti del panel sono esperti noti in tutto il mondo nei rispettivi campi di attività, tra cui: Christof Rühl (Ricercatore senior presso il Center on Global Energy Policy della Columbia University), Robert Leportier (Responsabile assicurazione del credito commerciale presso ArcelorMittal), Gido van Graas (Direttore generale con responsabilità per le nuove tecnologie energetiche presso ING) e Dimitri Pelckmans (Esperto di rischi commerciali e Direttore di Atradius per Belgio e Lussemburgo). L’evento sarà condotto da Claus Gramlich-Eicher, Chief Financial Officer di Atradius.

Dettagli dell’evento:
Data: giovedì 27 ottobre 2022
Ore: 10.00 CET
Durata: 45 minuti di dibattito, seguito da 15 minuti di domande e risposte in collegamento diretto.
Per registrarsi gratuitamente all’evento https://events.atradius.com/ .

Related Posts

Lascia un commento