3 Aprile 2020
Italpress

PROGETTO IREN-ANCI PER LA MOBILITÀ SOSTENIBILE NEI PICCOLI COMUNI

ROMA (ITALPRESS) – Iren e Anci lanciano il progetto "Tandem. Bici in Comune", che ha come obiettivo quello di mettere in evidenza le buone pratiche in materia di economia circolare, sostenibilità ambientale e mobilità alternativa realizzate, o in corso di realizzazione, da parte dei piccoli Comuni. Si tratta di un concorso che mette in palio 100 e-bike (2 per ciascun Comune) che andranno a premiare i Comuni sotto i 3.000 abitanti che proporranno le progettualità più innovative e capaci di incidere positivamente sulle abitudini dei propri cittadini. Il bando è disponibile fino al prossimo 31 marzo e i comuni che vorranno aderire potranno farlo iscrivendosi tramite il form presente sul sito biciincomune.it. "Il nostro gruppo è molto impegnato nella mobilità elettrica. La caratteristica del gruppo Iren è saper coniugare l'attenzione per le piccole comunità con progetti industriali sempre più complessi. Questo ne è una testimonianza ulteriore", ha detto Massimiliano Bianco, Ad di Iren. "Premiare le iniziative meritevoli dei Comuni su economia circolare e sostenibilità significa dare concretezza a politiche attive per la promozione della salute e di corretti stili di vita dei cittadini e promuovere innovazione e marketing territoriale", ha detto Roberto Pella, vicepresidente vicario Anci. Per Renato Boero, presidente di Iren, la multiutility "ha l'ambizione di essere un attore chiave a livello nazionale per abilitare lo sviluppo dei territori serviti aiutandoli ad affrontare le sfide di transizione energetica, di economia circolare e i nuovi scenari di innovazione nei servizi". (ITALPRESS).

Articolo di Italpress.

Related Posts

Lascia un commento